Forums
in > Search
Welcome to Pinnacle Systems - Forums Sign in | Join | Help

SSD Samsung 850 pro

Last post 10-27-2015, 11:52 by useralfio. 25 replies.
Page 1 of 2 (26 items)   1 2 Next >
Sort Posts: Previous Next
  •  10-21-2015, 11:45 692014

    SSD Samsung 850 pro

    Da un paio di giorni ho sostituito l'HD meccanico con l'SSD Samsung 850 pro. Ho evitato la migrazione del sistema operativo da uno all'altro preferendo la reinstallazione ex novo di windows 7 64bit.

    Per il momento ho messo da parte windows 10 nell'attesa che diventi un sistema più stabile, completo e meglio testato dai milioni di utenti che lo stanno già utilizzando.

    Al momento chiedevo di conoscere dagli utilizzatori degli SSD (giovanni, manganio, useralfio...) quali sono gli accorgimenti intrapresi per gestire al meglio queste memorie flash  ed ottenere il top dei risultati in termini di prestazioni, velocità e durata.

     

  •  10-21-2015, 11:57 692018 in reply to 692014

    Re: SSD Samsung 850 pro

    Occorre installare il software Magician scaricabile dal sito Samsung insieme alla relativa guida utente dove troverai tutte le indicazioni per utilizzare al meglio l'SSD.

    In linea di massima cerca di evitare frequenti operazioni di scrittura/cancellazione/riscrittura sull'SSD, come può avvenire, ad es., utilizzandolo come disco dati.

    In genere gli SSD vengono utilizzati prevalentemente per il sistema operativo.

    Saluti.

  •  10-21-2015, 15:09 692063 in reply to 692018

    Re: SSD Samsung 850 pro

    Ovviamente tutto giusto quello che scrive Lino.

    Aggiorno Magician quando me lo chiede ( sin'ora due volte in due anni ). Per il resto non faccio nient'altro. Lo uso solo per i pochi programmi che ho installato. Per i dati uso altri dischi. Non si deve deframmentare mai. Sono molto contento; si accende e si spegne in pochi secondi. Io ho la versione 840 PRO da 256 GB. 

    Anch'io ho Win 7  64 bit. 

  •  10-21-2015, 18:36 692096 in reply to 692014

    Re: SSD Samsung 850 pro

    Ciao Merlino,

    complimenti per l'acquisto, io ho l' 840 pro 512, gli 850 pro sono ancora più performanti.

    Come già detto da Lino scarica e installa Magician, al momento è l'unico applicativo per la manutenzione, la gestione e il monitoraggio del corretto funzionamento del supporto. 

    Tramite Magician potrai settare le prestazioni o la capacità, effettuare l'ottimizzazione periodicamente (OVVERO LA DEFRAMMENTAZIONE DEGLI HHD). Come ricordato da Giovanni la deframmentazione non va mai fatta, pena il decadimento delle celle, a proposito i Pro sono molto più resistenti in questo caso.

    Riguardo l'utilizzo, io ho installato S.O. e programmi sul Ssd, mentre il redering lo faccio in due dischi sata 600 configurati in raid 0, configurazione non necessaria per Studio, ma indispensabile con altri NLE. Comunque ritengo sia meglio destinare le scritture ripetute su un HHD.

    Infine come noterai la velocità di avvio e chiusura così come la rumorosità vengono ridotti al minimo.

    Saluti 

     

  •  10-21-2015, 19:49 692101 in reply to 692096

    Re: SSD Samsung 850 pro

    useralfio:

    ..............................................

    Tramite Magician potrai settare le prestazioni o la capacità, effettuare l'ottimizzazione periodicamente (OVVERO LA DEFRAMMENTAZIONE DEGLI HHD). Come ricordato da Giovanni la deframmentazione non va mai fatta, pena il decadimento delle celle

     .............................................

     

    Scusa, non capisco. Se ottimizzazione è uguale a deframmentazione evidentemente non si deve fare ...................cosa mi sfugge? 

  •  10-22-2015, 8:25 692140 in reply to 692101

    Re: SSD Samsung 850 pro

    Ciao Giovanni,

    cerco di rendere la cosa nella maniera più elementare possibile, perchè altrimenti risulta molto complicata.

    Gli HHD sono dei supporti composti da uno o più dischi dove una o più testine scrivono e leggono i dati nei cluster, poichè i cluster a seconda della formattazione adottata hanno comunque delle capacità finite, di conseguenza i file che hanno dimensione maggiore della loro capacità devono essere scritti in più cluster che possono anche essere lontani tra loro.

    La conseguenza è che la testina in fase di lettura debba spostarsi di continuo tra un cluster e l'altro per leggere il file perdendo tempo. Quindi la soluzione trovata per incrementare le prestazioni degli HHD è la deframmentazione, ovvero i pezzi che compongono il file vengono riposizionati o all'interno di uno stesso cluster o se di dimensioni eccedenti in cluster adiacenti, in modo che la testina in fase di lettura si muva il meno possibile. Questa operazione non ha gravi conseguenze per i dischi perchè i dati vengono scritti magneticamente, si ha solo una modestissima usura delle parti meccaniche.

    Per gli SSD è tutto un discorso elettronico, che sorvoliamo, quindi non abbiamo parti meccaniche in movimento ma la registazione dei file avviene in celle ricoperte di silicio, in quale scrittura dopo scrittura "si consuma" per tanto se si adottasse la deframmentazione classica avremo accelerato il degrado delle celle e di conseguenza la capacità di scrivervi dati, accorciando di molto la loro durata. In questo caso si opta per una ottimizzazione "elettronica" dei dati che non prevede lo spostamento dei frammenti di dati da una parte a l'atra del supporto, ne avrebbe senso visto che non vi è alcuna testina che deve leggere i dati.

        

  •  10-22-2015, 9:54 692157 in reply to 692140

    Re: SSD Samsung 850 pro

    Ciao Alfio,

    ottima spiegazione, grazie.

    Quindi gli SSD si ottimizzano ( che è una deframmentazione elettronica a loro dedicata ).

    Mi pare che il Norton che utilizzo ( Norton Internet Security ) preveda l'ottimizzazione,ogni tanto, dell'SSD. 

  •  10-22-2015, 14:29 692202 in reply to 692157

    Re: SSD Samsung 850 pro

    Ciao Giovanni,

    si, è possibile che altri programmi offrano la possibilità di ottimizzare gli SSD, però è meglio per i Samsung utilizzare Magician, programma sviluppato specificatamente per loro. 

  •  10-22-2015, 20:38 692274 in reply to 692202

    Re: SSD Samsung 850 pro

    Grazie Alfio. Come ho scritto non ho mai utilizzato Magician ( anche se lo aggiorno ). Ora provo a guardarci dentro.............
  •  10-22-2015, 20:45 692276 in reply to 692274

    Re: SSD Samsung 850 pro

    ok, fammi sapere.

    Ciao 

  •  10-22-2015, 20:56 692279 in reply to 692274

    Re: SSD Samsung 850 pro

    Installare Magician è stata la prima cosa che ho fatto.

    Devo essere sincero: questo software non mi piace. Non è lineare, propone delle soluzioni che non capisco, ha delle procedure che non mi sono chiare e la stessa interfaccia lascia a desiderare.

    Ho già verificato che, nella scelta della ottimizzazione con le prestazioni massime, è andato a "intrufolarsi" nel sistema originale. I programmi che fanno queste cose non li ho mai graditi.

    Non solo. Ho verificato poi che le modifiche apportate non hanno giovato chissà che. Com'era prima, così è dopo, in termini di prestazioni.

    Naturalmente le prestazioni sono davvero insuperabili se rapportate al classico HD meccanico; anche perchè sono partito da zero con la reinstallazione del s.o. Entrata e uscita velocissimi, pochi secondi.

    In definitiva ritengo che Magician sia un software confusionario che... confonde l'utente medio. Meglio forse fa Giovanni che non lo ha mai utilizzato e, conoscendolo, credo che non si azzarderà a farlo.

     

     

  •  10-23-2015, 5:52 692296 in reply to 692279

    Re: SSD Samsung 850 pro

    Buongiono Merlino,

    sicuramente l'ottimizzazione a pochi giorni dall'installazione non serve a molto, mi sarei molto preoccupato del contrario. Ma dopo molti mesi di lavoro intensivo serve.

    Magician può anche non piacere e posso condividere, però che io sappia al momento è l'unico strumento di gestione (serio) degli SSD Samsung, della serie (ti sei sposato la figlia e adesso ti tieni anche la suocera).

    Probabilmente con il tempo ti assuefarai alla velocità dell'850 pro e a seconda della mole di dati che tratti vedrai che tra un anno una ottimizzazione male non gli fa.

    Saluti 

  •  10-23-2015, 11:56 692333 in reply to 692296

    Re: SSD Samsung 850 pro

    useralfio:

    Probabilmente con il tempo ti assuefarai alla velocità dell'850 pro e a seconda della mole di dati che tratti vedrai che tra un anno una ottimizzazione male non gli fa.

    Saluti 

    Visto che stai utilizzando già da tempo Magician, vorrei rivolgerti alcune domande:

    - Hai attivato la modalità AHCI?

    - Con quale periodicità esegui la "Performance Optimization"?

    - Nella configurazione dei servizi del sistema operativo, cioè prestazioni massime oppure capacità massima oppure affidabilità massima, che cosa hai scelto?

    - In che percentuale hai attivato, se lo hai fatto, l'O.P. (Over Provisioning)?

    - Cosa è esattamente la funzione Secure Erase? Una formattazione totale dell'SSD senza possibilità di recupero dei dati?

    - Hai attivato la funzione Rapid Mode?

    Attendo i tuoi suggerimenti e naturalmente anche quelli di manganio. Non aspetto quelli di Giovanni che, come afferma, ancora non utilizza il software. 

     

     

  •  10-23-2015, 12:56 692342 in reply to 692333

    Re: SSD Samsung 850 pro

    Giustamente non aspettare le mie considerazioni però posso dirti come è attualmente settato il mio Magician.

     AHCI.......attiva

    Performance Optimization..............ultima data 13 nov 2013  ( più o meno quando l'ho comprato )

    O.P. ..............10%  oppure  23 GB

     Rapid Mode...............non abilitato 

  •  10-23-2015, 13:11 692346 in reply to 692202

    Re: SSD Samsung 850 pro

    useralfio:

    Ciao Giovanni,

    si, è possibile che altri programmi offrano la possibilità di ottimizzare gli SSD, però è meglio per i Samsung utilizzare Magician, programma sviluppato specificatamente per loro. 

     

    Ho lanciato l'ottimizzazione con Norton. Ha eseguito l'operazione in 20 secondi. 

  •  10-24-2015, 18:09 692439 in reply to 692346

    Re: SSD Samsung 850 pro

    giovanni50:
    useralfio:

    Ciao Giovanni,

    si, è possibile che altri programmi offrano la possibilità di ottimizzare gli SSD, però è meglio per i Samsung utilizzare Magician, programma sviluppato specificatamente per loro. 

     

    Ho lanciato l'ottimizzazione con Norton. Ha eseguito l'operazione in 20 secondi. 

    Con Norton, contento tu contenti tutti.

    Magician 5 secondi...questione di gustiSmile

  •  10-24-2015, 18:37 692441 in reply to 692333

    Re: SSD Samsung 850 pro

    Merlino©:
    useralfio:

    Probabilmente con il tempo ti assuefarai alla velocità dell'850 pro e a seconda della mole di dati che tratti vedrai che tra un anno una ottimizzazione male non gli fa.

    Saluti 

    Visto che stai utilizzando già da tempo Magician, vorrei rivolgerti alcune domande:

    - Hai attivato la modalità AHCI?

    - Con quale periodicità esegui la "Performance Optimization"?

    - Nella configurazione dei servizi del sistema operativo, cioè prestazioni massime oppure capacità massima oppure affidabilità massima, che cosa hai scelto?

    - In che percentuale hai attivato, se lo hai fatto, l'O.P. (Over Provisioning)?

    - Cosa è esattamente la funzione Secure Erase? Una formattazione totale dell'SSD senza possibilità di recupero dei dati?

    - Hai attivato la funzione Rapid Mode?

    Attendo i tuoi suggerimenti e naturalmente anche quelli di manganio. Non aspetto quelli di Giovanni che, come afferma, ancora non utilizza il software. 

     

     

    Il tecnico HP che segue la macchina non ha ritenuto in occasione del passaggio da HHD a SSD di attivare la modalità AHCI, poiché secondo il suo parere con questo tipo di macchine la differenza è irrilevante, discorso diverso per le configurazioni meno performanti.

    La performance optimization mediamente la faccio ogni 4 mesi e dura 4-5 secondi.

    I servizi del sistema operativo è ottimizzato per le prestazioni massime.

    L'O.P. non è attivato, 100% partizione primaria sia per C: che E:, stesso discorso del primo punto così a deciso il tecnico.

    Si, sicure erase cancella in modo definitivo i dati.

    Il rapid mode è attivo sul disco C:.

    Spero di essere stato in qualche modo utile, saluti

     

     

     

     

     

     

  •  10-24-2015, 20:06 692444 in reply to 692441

    Re: SSD Samsung 850 pro

    useralfio:

    Il tecnico HP che segue la macchina non ha ritenuto in occasione del passaggio da HHD a SSD di attivare la modalità AHCI, poiché secondo il suo parere con questo tipo di macchine la differenza è irrilevante, discorso diverso per le configurazioni meno performanti.

    La performance optimization mediamente la faccio ogni 4 mesi e dura 4-5 secondi.

    I servizi del sistema operativo è ottimizzato per le prestazioni massime.

    L'O.P. non è attivato, 100% partizione primaria sia per C: che E:, stesso discorso del primo punto così a deciso il tecnico.

    Si, sicure erase cancella in modo definitivo i dati.

    Il rapid mode è attivo sul disco C:.

    Spero di essere stato in qualche modo utile, saluti

     

    Io non conoscevo la modalità AHCI. Quando Magician mi ha segnalato che non era attiva, ho pensavo che poteva essere importante. Ho cercato in rete ed ho trovato la procedura per attivarla con la modifica nel registro di configurazione e quella nel bios. Ho seguito le istruzioni, ora AHCI è attiva ma se devo dire di trovare dei benefici, mentirei.

    Al momento non ho attivato nè l'Over Provisioning nè il Rapid Mode perchè voglio approfondire gli argomenti. In entrambe le funzioni c'è scritto che ottimizzano e migliorano le prestazioni dell'SSD. Ma se è così, perchè lasciare la scelta se attivare o meno? 

    Infine anche io ho scelto l'ottimizzazione per le prestazioni massime ed anche in questo caso non sono del tutto contento: primo perchè non vedo benefici, secondo perchè l'ottimizzazione ha modificato  le opzioni del risparmio energia inserendo una nuova configurazione chiamata "Samsung Hight Performance" ( voce non tradotta completamente in italiano). Queste sono cose che mi fanno saltare la mosca al naso ed ora sono alla ricerca di altre modifiche effettuate.

    Forse sono stato precipitoso nello scegliere le prestazioni massime. Devo valutare la possibilità di optare per la massima affidabilità. In effetti ho verificato che le modifiche che il software fa in automatico nello scegliere il tipo di ottimizzazione, si possono tranquillamente effettuare a mano nelle opportune schede interessate. Voglio dire che non gradisco le modifiche effettuate automaticamente come se tutti gli utenti fossero degli incapaci.

    Ti ringrazio comunque per le indicazioni che mi hai fornito. 

     

  •  10-24-2015, 22:16 692447 in reply to 692444

    Re: SSD Samsung 850 pro

    In linea di massima confermi quanto mi è stato detto circa la modalità AHCI, d'altronde gli SSD sono così performanti, e il tuo ancor di più, che è difficile cogliere ad occhio delle differenze tra i vari settaggi possibili, a meno che non si usino benchmark o applicativi particolarmente impegnativi.

    Comunque nonostante tutto, mi interesserebbe conoscere la procedura che hai adottato per attivare l'AHCI senza reinstallare il S.O.

    Grazie per la condivisione delle info.

    Saluti 

  •  10-24-2015, 22:20 692448 in reply to 692447

    Re: SSD Samsung 850 pro

    useralfio:

    In linea di massima confermi quanto mi è stato detto circa la modalità AHCI, d'altronde gli SSD sono così performanti, e il tuo ancor di più, che è difficile cogliere ad occhio delle differenze tra i vari settaggi possibili, a meno che non si usino benchmark o applicativi particolarmente impegnativi.

    Comunque nonostante tutto, mi interesserebbe conoscere la procedura che hai adottato per attivare l'AHCI senza reinstallare il S.O.

    Grazie per la condivisione delle info.

    Saluti 

    Scusa ho riletto il tuo primo messaggio, ricordavo male, tu hai reinstallato seven, quindi hai settato l'AHCI dal bios.

    Saluti

  •  10-25-2015, 9:38 692470 in reply to 692448

    Re: SSD Samsung 850 pro

    useralfio:

    Scusa ho riletto il tuo primo messaggio, ricordavo male, tu hai reinstallato seven, quindi hai settato l'AHCI dal bios.

    Saluti

    Non è proprio così.

    E' vero che ho reinstallato da zero il sistema operativo però non sapevo nulla della modalità AHCI e quindi l'installazione è partita con la configurazione di base. Successivamente Magician mi ha segnalato la cosa ed ho cercato in rete la procedura per attivare AHCI con il sistema già presente.

    Il metodo, alquanto semplice, l'ho trovato qui:

    http://www.tomshw.it/forum/hard-disk-ssd-e-raid/302774-passare-dalla-modalita-ide-alla-modalita-ahci-win-vista-7-8-10-a.html

    due passaggi in quest'ordine: la modifica del valore in una chiave del registro di configurazione e, al successivo riavvio, l'attivazione della modalità AHCI nel bios, nelle proprietà SATA delle periferiche integrate. 

    Adesso Magician segnala la nuova configurazione. Per me, invece, non è cambiato nulla in termini di prestazioni, che, come affermi anche tu, andrebbero misurate con benchmark specifici e software stressanti. 

  •  10-25-2015, 18:37 692502 in reply to 692470

    Re: SSD Samsung 850 pro

    Merlino grazie mille delle info,

    sarei tentato a provare, però ho paura di fare qualche casino e poi avere problemi con l'assistenza, sto ancora in garanzia.

    Ci rifletto su ancora un po' e poi decido.

    Ciao e ancora grazie

  •  10-26-2015, 10:42 692528 in reply to 692502

    Re: SSD Samsung 850 pro

    Se fai la modifica, secondo me, non ti cambia la vita. Tuttalpiù fai eseguire l'operazione dal tecnico dell'assistenza.

    Sono curioso di sapere come ha settato le opzioni manganio che possiede un ssd simile al mio. Ha genericamente detto di utilizzare magician senza entrare nei particolari. 


  •  10-26-2015, 16:12 692545 in reply to 692528

    Re: SSD Samsung 850 pro

    La questione è che dovrei farlo io il tecnico è contrario o quanto meno dice che non vale la pena, considerato che se va storta bisogna formattare e reinstallare tutto da capo. Da questo nasce il mio dubbio sull'opportunità di procedere. 

    Se manganio lo ritiene, certo sarebbe utile anche la sua esperienza.

    Saluti 

     

  •  10-26-2015, 19:00 692555 in reply to 692545

    Re: SSD Samsung 850 pro

    useralfio:

    La questione è che dovrei farlo io il tecnico è contrario o quanto meno dice che non vale la pena, considerato che se va storta bisogna formattare e reinstallare tutto da capo. Da questo nasce il mio dubbio sull'opportunità di procedere. 

    Se manganio lo ritiene, certo sarebbe utile anche la sua esperienza.

    Saluti 

     


    In verità la modifica, se hai letto la pagina del link che ti ho dato, è di una banalità esagerata.

    Io ho salvato in un file .reg la chiave originale che andavo a modificare: c'era il valore 3 e l'ho portato a zero, come da indicazione. Se ci fosse stato un errore, potevo tranquillamente ripristinare il settaggio originale. La stessa cosa vale con il discorso della modifica nel bios. Se dopo la modifica il sistema non parte, ritorni nel bios e metti tutto com'era prima. 

    La cosa che ti deve tranquillizzare, però, è che il tuo tecnico ha ragione: con i sistemi molto performanti, settare la modalità AHCI, non da risultati tangibilmente apprezzabili. La modifica sarebbe da fare solo per rispettare i famosi danteschi endecasillabi:   "fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza..." Probabilmente il tuo tecnico non li conosce...


     

Page 1 of 2 (26 items)   1 2 Next >
View as RSS news feed in XML
Copyright © 2012 Corel, Inc.. Terms of Use | Privacy Policy