Forums
in > Search
Welcome to Pinnacle Systems - Forums Sign in | Join | Help

Problemi di inserimento del menù precedentemente salvato dopo modifica filmato

Last post 05-28-2015, 12:23 by giovanni50. 6 replies.
Sort Posts: Previous Next
  •  05-22-2015, 10:14 677095

    Problemi di inserimento del menù precedentemente salvato dopo modifica filmato

    Riscontro il seguente problema con Studio 18 Ultimate aggiornato con la patch 18.5.1.

     

    Dopo aver montato il filmato e creato il menù (salvato con salva Progetto Disco) procedo ad esportarlo.

    Dopo la visione del filmato decido di compiere alcune modifiche in “Monta” . Quando poi passo da “Monta” a “Crea”, ritrovo il menù a suo tempo salvato ma il filmato sotto riportato non è quello con le modifiche compiute.

     

    Procedo allora nel seguente modo. Chiudo Studio18, riapro il progetto modificato in “Monta”, clicco su “Crea”, mi chiede se voglio elaborare un progetto disco. A questo punto rispondo affermativamente e così facendo ritrovo in “Crea” il filmato modificato, senza menù però;  ma quando carico il progetto disco precedente (questo per utilizzare il menu già salvato) mi inserisce nella timeline il filmato vecchio. Perché? Come faccio a mantenere il Progetto Disco salvato, legato al Progetto Filmato modificato (le modifiche apportate sono di poco conto, nello specifico ho cambiato una canzone e ho aumentato la durata di due clip di due secondi). Non dovrò mica ricreare il menù con tutti i suoi capitoli, ecc., ecc.,?

     

    Ringrazio per la risposta.

  •  05-22-2015, 11:18 677120 in reply to 677095

    Re: Problemi di inserimento del menù precedentemente salvato dopo modifica filmato

    Il comportamento di Studio è perfettamente normale: gli ambienti di editing "Monta" e "Crea" sono due ambiti distinti e non devi farti trarre in inganno dall'opportunità che S18 offre di creare dal progetto "Filmato" un progetto "Disco".

    In realtà, una volta fatta questa operazione i due ambienti si dividono e non interagiscono più l'uno con l'altro: le modifiche fatte in "Monta" non si applicano anche a "Disco" e viceversa.

    Pertanto, se una volta convertito un progetto "Filmato" in un progetto "Disco" hai la necessità di apportare modifiche in quest'ultimo, devi farlo nell'ambiente "Crea" e non in quello "Monta".

    Nel tuo caso puoi tranquillamente apportare le modifiche audio e video in "Crea".

    Saluti.

  •  05-22-2015, 12:09 677125 in reply to 677120

    Re: Problemi di inserimento del menù precedentemente salvato dopo modifica filmato

    Grazie della risposta Lino.

    Quindi l’errore che avrei compiuto è che non ho apportato le modifiche in CREA ma in MONTA. Ma scusa, così facendo lego il menù la progetto filmato e qui si ricade nella problematica da ma sollevata in altro post dove tu mi scrivevi, in risposta, che i menù non sono collegati strettamente con il progetto filmato. Non ha molto senso creare un progetto disco in ambiente CREA quando poi il menù non può più essere utilizzato se compio una modifica in MONTA. Conveniva quindi inserire la possibilità di inserire già nella fase del montaggio il menù, come era in precedenza (vedi Pinnacle 12). A mio personale avviso Il fatto di fare modelli personalizzati solo nel layout non giustifica la creazione in Studio di un nuovo ambiente “CREA” relativo al progetto disco.

    Ancora grazie per i tuoi preziosi suggerimenti.

  •  05-22-2015, 19:08 677189 in reply to 677125

    Re: Problemi di inserimento del menù precedentemente salvato dopo modifica filmato

    Mich23:

    Ma scusa, così facendo lego il menù la progetto filmato e qui si ricade nella problematica da ma sollevata in altro post dove tu mi scrivevi, in risposta, che i menù non sono collegati strettamente con il progetto filmato.

     

    Infatti: i menù sono collegati al progetto "Disco" (Crea) e non al progetto "Filmato" (Monta)

    Mich23:

    Non ha molto senso creare un progetto disco in ambiente CREA quando poi il menù non può più essere utilizzato se compio una modifica in MONTA. Conveniva quindi inserire la possibilità di inserire già nella fase del montaggio il menù, come era in precedenza (vedi Pinnacle 12). A mio personale avviso Il fatto di fare modelli personalizzati solo nel layout non giustifica la creazione in Studio di un nuovo ambiente “CREA” relativo al progetto disco.

    Non mi stancherò mai di dirlo: è una questione di metodo ed organizzazione del proprio lavoro e per chi ha utilizzato le versioni di Studio fino alla 15 per poi passare ad Avid Studio o ad uno dei suoi successori come S18, un po' di disorientamento è più che giustificato (è capitato anche a me).

    In parole povere, in queste nuove versioni del software Pinnacle sono stati separati gli ambienti di Editing ed Authoring cercando di abituare gli utenti ad un workflow di tipo professionale dove in una prima fase di Montaggio si "prepara e costruisce" il materiale video da "assemblare" poi in una seconda fase, l'Authoring, per la produzione dei supporti ottici.

    E questo è propri ciò che accade in ambito professionale: si procede per gradi creando in primis il materiale video mediante l'attività di editing ed esportandolo nel formato previsto per l'output finale, fatto ciò si passa all'Authoring importando i vari video precedentemente creati, sistemandoli in timeline per predisporre i vari menù. (In effetti prima di queste due fasi, ci sarebbe quella di progettazione e "storyboarding", ma il discorso diventerebbe troppo lungo)

    Una volta finito, non rimane che creare l'immagine e/o masterizzare il disco.

    Faccio un esempio molto semplice: prendiamo ad es. il workflow per una cerimonia molto comune come il matrimonio, che nell'impostazione "classica" prevede: l'eventuale prematrimoniale, la vestizione e presentazione degli sposi nelle rispettive abitazioni, l'arrivo in chiesa e la cerimonia religiosa, le foto in un luogo suggestivo, il ricevimento e relativa "pappatoria" con frizzi, lazzi e cotillons, il finale con  presentazione e consegna delle bomboniere, i saluti commossi ad amici e parenti e gli immancabili fuochi d'artificio.

    A questo punto, una volta pronto il materiale "grezzo", fermo restando che ognuno può organizzarsi come meglio crede, in genere si opera in questo modo:

    • si decide di quale tipo dovrà essere l'output finale (Video, DVD, BluRay, etc.) per stabilire le impostazioni video del progetto e dei files di output: se ad esempio prevediamo di creare un DVD sarà perfettamente inutile andare ad esportare in HD
    • in caso di output su supporto ottico si decide quante scene (capitoli) dovrà comprendere e se queste saranno tutte scene principali o saranno a loro volta suddivise in sottocapitoli.
    • a questo punto si passa all'editing e qui bisogna capire bene come organizzarsi per procedere nel lavoro in maniera spedita e sicura: la soluzione migliore, a mio parere, è quella di creare tanti progetti "Filmato" (Monta) per quante sono le suddivisioni (capitoli) previste, senza aver timore a suddividere il più possibile. Questo metodo consente di concentrarsi solo sulla parte che al momento interessa senza perdere tempo ad andare avanti e indietro per l'intero filmato, come sovente capita, per rivedere cose già fatte e, soprattutto, tale accorgimento ci mantiene al riparo da eventi nefasti quali la "corruzione" del file progetto e l'impossibilità di riaprirlo: se ciò dovesse capitare verrebbe compromesso solo il progetto corrente e non quello dell'intero evento che si sta provando faticosamente ad immortalare.
    • una volta preparati, riveduti e corretti tutti i predetti progetti, occorre andare avanti, ma qui possono essere seguite due strade:
      • la prima, più breve, prevede la creazione immediata del progetto "Disco" (Crea) con l'importazione diretta (nidificata) in timeline, nell'ordine finale previsto, di tutti i progetti "Filmato" creati in precedenza, l'authoring dei menù e l'output su supporto ottico.
      • la seconda, più lunga, prevede l'esportazione di tutti i progetti "Filmato" su files video in formato compatibile con l'output finale previsto, la creazione del progetto "Disco" finale in cui tutti questi files verranno importati e posti in timeline nell'ordine previsto, l'ottimizzazione generale mediante l'eventuale applicazione di filtri per la correzione colore e la normalizzazione dell'audio, l'authoring e l'output.

    Ovviamente questo è il mio "modus operandi" che adotto ormai da oltre un decennio, al quale, quindi, sono abituato e con cui mi sono sempre trovato bene e questa è la cosa fondamentale: organizzarsi il lavoro in modo da operare a proprio agio.

    Altri avranno senz'altro il loro metodo di lavoro che potrà sicuramente essere diverso dal mio, ma se a loro risulta agevole, efficace e soddisfacente è bene che continuino ad adottarlo: ciò che conta, in fondo, è il risultato finale, come ci si arriva è relativo.

    Spero di non essere stato troppo prolisso e, soprattutto, noioso, ma probabilmente senza queste spiegazioni non si sarebbero potute comprendere alcune mie affermazioni riguardo l'utilizzo di studio.

    Saluti e buon editing

  •  05-23-2015, 8:02 677234 in reply to 677189

    Re: Problemi di inserimento del menù precedentemente salvato dopo modifica filmato

    Mi sento in dovere di ringraziare nuovamente Lino per il grande apporto che dà al forum e per aver rivitalizzato lo stesso.
  •  05-28-2015, 10:20 677831 in reply to 677189

    Re: Problemi di inserimento del menù precedentemente salvato dopo modifica filmato

    Ciao Lino, in effetti abituato a Studio 12, che ho utilizzato e apprezzato a lungo, ora devo cambiare il mio modo di ragionare e di approccio al Progetto. Ripeto, abituato ad un modus operandi diverso, trovo delle difficoltà a cambiare impostazione, al di là dei problemi oggettivi che il software (S18) ha.

    Vorrei ora spendere alcune parole sulla risposta che mi hai dato: lunga, esauriente, completa e competente. Mi ha colpito molto il fatto che non ti sei risparmiato nello scrivere (avrai sicuramente perso del tempo, me ne rendo conto) e considerato che non è il tuo lavoro rispondere agli utenti/clienti Pinnacle che hanno dubbi e problemi di utilizzo del programma, non mi resta altro che ringraziarti per la professionalità che sempre dimostri e per la puntualità dei tuoi interventi.

  •  05-28-2015, 12:23 677838 in reply to 677831

    Re: Problemi di inserimento del menù precedentemente salvato dopo modifica filmato

    Ciao Mich,

    utilizzo Studio da 11 anni. Versioni 9, 12, 15 e 16. Ogni volta ci si deve adattare a nuove procedure. Notevole il salto fra le versioni 15 e 16 ( e successive ). Occorre impegnarsi un pò e si impara l'ultima versione. Io, per esempio, non tornerei più indietro dalla versione 16. Quando la 16 non mi soddisferà più andrò su quella più recente in quel momento. 

View as RSS news feed in XML
Copyright © 2012 Corel, Inc.. Terms of Use | Privacy Policy