Forums
in > Search
Welcome to Pinnacle Systems - Forums Sign in | Join | Help

A proposito di Studio 18 Ultimate

Last post 11-28-2014, 15:20 by Nando_Ricci. 16 replies.
Sort Posts: Previous Next
  •  10-31-2014, 7:25 650981

    A proposito di Studio 18 Ultimate

    Salve,

    mi chiedo che senso abbia, a pochissimi mesi dall'uscita di Studio 17 U, l'aggiornamento a 18...

    E, francamente, 90,00 €, sono un'enormità, a fronte di (forse) qualche leggero ritocco del programma. Il problema sembra essere sempre lo stesso: appena si comincia a pagare, non si finisce più. Noi non paghiamo il prodotto; lo sforzo economico iniziale è pressocchè irrisorio rispetto al denaro esborsato negli anni successivi. A furia d'aggiornamenti, nel corso di due o tre anni, avremo tirato fuori un migliaio di euro ciascuno...

    Lo trovo assai patetico, anche se il mondo, oramai, funziona (se così si può dire) in questo modo balordo.

     

    Un saluto a tutti

     

  •  10-31-2014, 7:48 650987 in reply to 650981

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    Ciao e benvenuto,

    difficile non condividere...

  •  10-31-2014, 8:35 650994 in reply to 650981

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    L'osservazione posta è senz'altro pertinente, soprattutto se si tiene conto dell'attuale situazione di congiuntura che affligge una larga fascia di utenti consumer e non solo.

    Semplificando in maniera estrema, bisogna considerare che il rilascio periodico di nuove release dei prodotti software è dettato da politiche commerciali sempre più aggressive che mirano alla penetrazione del mercato mediante un "relativo" contenimento dei prezzi tale da consentire la vendita del maggior numero di prodotti possibile: in pratica si tende a guadagnare sulla "quantità".

    E' un po' come per i telefonini, le auto, gli apparecchi tv e, in generale, per tutti quei prodotti ad "alto contenuto tecnologico": li compri oggi e dopo un anno sembrano già vecchi, anche se le modifiche apportate alle nuove release sono poco significative.

    Ovviamente chi ne risente maggiormente sono i prodotti di fascia "consumer": questo tipo di atteggiamento, infatti, difficilmente potrebbe essere "sopportato" da utenti di tipo "pro" che si avvalgono di prodotti di categoria superiore il cui costo, per i prodotti più economici, si avvicina o supera abbondantemente il migliaio di euro. In questo caso le softwarehouse, se voglio vendere, devono mettersi di impegno e rilasciare prodotti con modifiche tali da risultare effettivamente "necessari" per chi se ne serve per lavoro.

    Va detto quindi che trovo giusto, corretto e, soprattutto, utile osservare la regola aurea di valutare, prima di spendere il proprio denaro, se "la spesa vale l'impresa" e, nel contempo, se le novità annunciate "serviranno" veramente .

    Voglio però spezzare una lancia a favore di Studio giovandomi dell'esperienza maturata in tanti anni di utilizzo:

    1. l'agevolazione di prezzo prevista per l'aggiornamento è consentita anche a chi possiede una versione molto vecchia del prodotto (si parte dalla versione 9) mentre in genere, per altri prodotti, queste agevolazioni non vanno oltre una o al massimo due release precedenti.
    2. l'abbondanza di filtri, transizioni e plugin a corredo di Studio ed il livello "user friendly" dell'interfaccia non sono ancora stati eguagliati da altri software della stessa categoria.

    Per quanto riguarda poi le limitazioni (che effettivamente non mancano), bisogna tener presente che si tratta pur sempre di un prodotto rivolto ad utenti "amatoriali".

    Saluti.

     

     

  •  10-31-2014, 8:49 650999 in reply to 650981

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    Miki Mart:

    A furia d'aggiornamenti, nel corso di due o tre anni, avremo tirato fuori un migliaio di euro ciascuno...


    Sono le regole del mercato globale.

    Nel caso specifico, però, un senso lo vedo. Infatti il software è stato riscritto ex novo per la piattaforma a 64 bit.

    Mi chiedo però come hai fatto a spendere, in due o tre anni, un miglaio di euro. Io ho comprato Avid Studio nel 2011 per un centinaio di euro...e basta. Come dice manganio, aggiornare ha un senso quando le variazioni sono significative.  

  •  10-31-2014, 9:59 651013 in reply to 650999

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    Esatto. Come già detto, anche per i software di videoeditng vale quello che succede ad altri prodotti tecnologici ( Pc, Cellulari, Videocamere, ecc. ecc. ). Ogni anno esce una nuova versione. Anche nel caso di Pinnacle è così. Studio 9 è uscito 10 anni fa e da allora sono uscite 10 versioni ( S9 - 10 - 11 - 12 - 14 - 15 - AV - 16 - 17 - 18 ).

    Miki, come hai fatto a spendere mille euro in tre anni? 

  •  10-31-2014, 10:09 651016 in reply to 650999

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    Il traghettamento alla piattaforma a 64 bit ha un senso, il problema sta nel fatto che chi a comprato Studio 17 "ottimizzato a 64 bit" a sovvenzionato lo sviluppo di Studio 18. Per questi benefattori la Corel avrebbe dovuto avere un occhio di riguardo.

    Purtroppo sul piano professionale le cose non vanno meglio si va dal "noleggio a mese" giustificato da upgrade frequentisimi a software specializzati e talvolta sviluppati ad oc che hanno costi da capogiro.

    Su questo piano con Pinnacle prima e Corel adesso, non ci possiamo lamentare, volendo, nessuno ci vieta di continuare a usare Studio 9 Plus.

  •  10-31-2014, 11:59 651047 in reply to 651013

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    giovanni50:

    Esatto. Come già detto, anche per i software di videoeditng vale quello che succede ad altri prodotti tecnologici ( Pc, Cellulari, Videocamere, ecc. ecc. ). Ogni anno esce una nuova versione. Anche nel caso di Pinnacle è così. Studio 9 è uscito 10 anni fa e da allora sono uscite 10 versioni ( S9 - 10 - 11 - 12 - 14 - 15 - AV - 16 - 17 - 18 ).

    Miki, come hai fatto a spendere mille euro in tre anni? 

    Avrà comprato tutti i plugin posibili ed immaginabili? Oltre ai prgrammi, forse...

  •  10-31-2014, 12:04 651049 in reply to 651047

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    Giovanni,

    guardando la sfilza di versioni uscite in dieci anni, viene da pensare che anche Pinnacle si è adeguanta, solo che, invece che mensilmente ci tassa annualmente. 

  •  10-31-2014, 13:59 651082 in reply to 651016

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    useralfio:

    ................... il problema sta nel fatto che chi ha comprato Studio 17 "ottimizzato a 64 bit" ha sovvenzionato lo sviluppo di Studio 18.............................. 

      Mi pare che anche Studio 16 sia "ottimizzato a 64 bit".

  •  11-07-2014, 15:47 652440 in reply to 651013

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    In effetti, ho sbagliato. Intendevo dire qualche centinaio. Il fatto è che, essendo compositore, faccio uso di software professionale per quanto riguarda la registrazione audio e quelli sì che mi sono costati alcune migliaia di euro...

    Partendo dal 1984, anno in cui ho iniziato con Cubase per Atari 1024 ad oggi che uso la versione 7.5, più WaveLab, (senza contare il centinaio di librerie orchestrali e strumentali che ho acquistato), passando per Cubase VST, poi quella di passaggio (di cui non ricordo ora il nome) continuando poi con le versioni da 1 a 7.5, mi sono davvero svenato.

    Per quanto riguarda Pinnacle, avendo cominciato con Studio 7, se non erro, ho speso certamente meno, comunque sempre una sommetta niente male.

     

    Un saluto

  •  11-07-2014, 16:09 652444 in reply to 652440

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    Miki Mart:

    In effetti, ho sbagliato. Intendevo dire qualche centinaio. Il fatto è che, essendo compositore, faccio uso di software professionale per quanto riguarda la registrazione audio e quelli sì che mi sono costati alcune migliaia di euro...

    Partendo dal 1984, anno in cui ho iniziato con Cubase per Atari 1024 ad oggi che uso la versione 7.5, più WaveLab, (senza contare il centinaio di librerie orchestrali e strumentali che ho acquistato), passando per Cubase VST, poi quella di passaggio (di cui non ricordo ora il nome) continuando poi con le versioni da 1 a 7.5, mi sono davvero svenato.

    Per quanto riguarda Pinnacle, avendo cominciato con Studio 7, se non erro, ho speso certamente meno, comunque sempre una sommetta niente male.

     

    Un saluto

    A proposito di compositori, non vorrai fare mica la concorrenza a SmartSound Smile

  •  11-09-2014, 8:27 652654 in reply to 652444

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    ...no, no. Niente concorrenza, anche perchè compongo su committenza. Non cederei mai i miei brani "royalty free". Non compongo secondo modelli prestabiliti. Ho studiato e lavorato sulla mia musica proprio per non somigliare a nessuno.

     

    Sto cominciando ora a raccogliere i miei filmati, insomma quelli della mia vita e della mia famiglia. La colonna sonora me la compongo ed eseguo da me.

     

    Un saluto.

  •  11-09-2014, 15:19 652712 in reply to 652654

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    Miki Mart:

    ...no, no. Niente concorrenza, anche perchè compongo su committenza. Non cederei mai i miei brani "royalty free". Non compongo secondo modelli prestabiliti. Ho studiato e lavorato sulla mia musica proprio per non somigliare a nessuno.

     

    Sto cominciando ora a raccogliere i miei filmati, insomma quelli della mia vita e della mia famiglia. La colonna sonora me la compongo ed eseguo da me.

     

    Un saluto.

     

    Complimenti. 

  •  11-09-2014, 17:08 652725 in reply to 652654

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    Assolutamente d'accordo con te. 

    Piuttosto che pagare uno sproposito per brani anonimi e meglio un composizione fatta su "misura".

  •  11-15-2014, 15:10 653657 in reply to 652725

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    ...Alla fine, maledizione, ho ceduto ed ho regalato altri 90,00 "sacchi" a codesti funesti bottegai del Pinnacle Studio.

     

    Per poi scoprire, non appena installato, che nulla c'è di così nuovo per cui sia valsa la pena di spendere quei denari! Neppure un millimetro di nuova "interfaccia grafica".

     

    Quanto sono stupido...

  •  11-15-2014, 18:58 653672 in reply to 653657

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    L'abbiamo già detto. Non hai acquistato una nuova interfaccia grafica il cui compito è solo quello di gratificare la vista, bensì le peculiarità della piattaforma a 64 bit (se lo è anche il tuo sistema...) 

  •  11-28-2014, 15:20 655608 in reply to 650994

    Re: A proposito di Studio 18 Ultimate

    scusa,mi Manganio3 non condivido il fatto dell'utente amatoriale , non si puo spendere una cifra per diletto , ho tutti i programmi di studio ma studio 18 ultimate è una vergogna e un raggiro, uso anche premiere (il migliore) e ultimamente cyberlink powerdirector 13 che è ottimo ha una buona assistenza rispetto a Corel/Pinnacle. Penso che queste società debbano rispettare chi acquista i loro prodotti a prescindere dalla congiuntura poi per quanto riguarda i relativi filtri (che non funzionano tutti) non sono compatibili con questa versione guarda SmartSound prodad red giant e altri inoltr eil progrfamma screen capture che da un errore e praticamente non funziona, abbiamo pagato un programma incompleto di tutto compreso il manuale d'uso in Italiano quindi non si puo SPEZZARE UNA LANCIA a favore ma bensi stracciar eil programma. cordili saluti

    fernando

View as RSS news feed in XML
Copyright © 2012 Corel, Inc.. Terms of Use | Privacy Policy